Nuovo Filamento SPLA

Gen 24, 2021 | Materiali | 0 commenti

SUNLU ha prodotto il filamento chiamato SPLA caratterizzato da un mix di materiali e consente di ridurre i costi di produzione per gli utilizzatori delle stampe. Questo filamento mantiene le proprietà originiali del PETG però a costi contenuti.
Sei incuriosito? Continua a leggere la recensione sul filamento SPLA wink

Nuovo Filamento SPLA

Descrizione del prodotto

Il filamento SPLA è costituito da materiali differenti, nello specifico è composto da oltre il 50% di PETG, 20% PLA e 10% TPU, questo mix permette di ottenere delle stampe caratterizzate da una maggiore lucentezza.
Abbiamo testato direttamente il filamento SPLA prodotto da SUNLU ed è molto interessante.

Scheda tecnica

Nozzle Temp: 220-240°C
Layer height: 0.1-02 mm
Shell thickness: 0.8-1.2 mm
Fill density: (%): 25-35%
Velocità di stampa: 40-60 mm/s
Velocità di retraction: 60-80 mm/s
Retraction: 6-8 mm
Velocità del primo layer: 30-40 mm/s
Velocità di riempimento: 40-50 mm/s

Recensione filamento SPLA: ti raccontiamo la nostra esperienza

Il materiale si è rivelato ottimo ma sotto alcuni aspetti deve ancora migliorare di molto. Se avete la necessità di stampare in 3D un oggetto e quest’ultimo dovrà affrontare le problematiche degli agenti atmosferici allora consigliamo sicuramente il PETG. Ma allo stesso tempo siamo soddisfatti e per questo che riteniamo sia giusto dare una possibilità anche all’ultimo arrivato.
Il PLA non durerebbe molto contro i raggi UV e gli agenti atmosferici, SPLA potrà essere il suo nuovo sostituto per l’esterno? Sotto l’aspetto strutturale non proprio, il filamento SPLA risulta più fragile del solito PLS, mentre sotto l’aspetto estetico assolutamente SI grazie alla sua lucentezza e omogeneità della superficie.

 

 

             Pro                                                                                                  Contro
    Aspetto estetico perfetto                                                      Aspetto strutturale più                                                                                                              fragile             
    Lucentezza                                                                             
                                                                                                     Potrebbe non resistere agli                                                                                                       agenti atmosferici     
  Omogeneità della superficie
  Costo economico 

 

 

 

Vi abbiamo incuriosito? Speriamo di avervi aiutato con la nostra recensione! Se anche voi avete voglia di provare ad ottenere una stampa caratterizzata da un’omogeneità di superficie, elevata lucentezza e un aspetto estetico perfetto, scegliete il nuovo filamento SPLA!
Se volete rimanere sempre aggiornati sulle nostre novità del mondo 3D seguiteci sulla pagina InstagramVi aspettiamosmile!